Ottengo il Mio Prestito!

Cessione del Quinto Dipendenti Privati

Cessione del quinto dipendenti privati: stai cercando un prestito personale, ma hai difficoltà ad ottenere credito? Vuoi valutare la cessione del quinto, ma la tua banca non può aiutarti? Rivolgiti a 4Credit, società specializzata nei servizi di intermediazione del credito online.

Grazie alla cessione come dipendente privato puoi:

  • Ottenere nuova liquidità fino ad un massimo di euro 30.000,00 (in alcuni casi questo importo può arrivare fino ad euro 50.000,00);
  • Rimborsare le rate del tuo nuovo prestito personale in modo sereno, grazie al piano di ammortamento che prevede un rimborso fino a 120 mesi;
  • Consolidare altri prestiti personali (per saperne di più leggi anche la pagina “Consolidamento debiti”).

Inoltre, fra le varie possibilità concesse dal prestito personale a dipendenti privati, la cessione del quinto ti consente di ottenere nuova liquidità anche se protestato o pignorato. Non per tutti i lavoratori dipendenti esiste la possibilità di richiedere la cessione del quinto No TFR.

Se in questa pagina non dovessi trovare la risposta alle tue domande o dovesse sorgerti qualche dubbio, la sezione commenti è a tua disposizione: un nostro operatore ti risponderà prontamente.

Come richiedere la cessione del quinto dipendenti privati

Come funziona per dipendenti privati la cessione del quinto? Niente paura con noi di 4Credit è Facile e veloce!

Compila il modulo che trovi sul nostro sito ed in pochi secondi entrerai nel nostro mondo.

La tua richiesta sarà presa in esame dal nostro team e fatte le dovute verifiche del caso, ti contatteranno per fornirti un preventivo gratuito e dettagliato.

Ricevuta la tua conferma positiva, ci attiveremo subito per l’istruttoria pratica, la richiesta del certificato di stipendio, ti seguiremo fino  all’erogazione del tuo prestito personale tramite cessione del quinto, penseremo a tutto noi saremo al tuo fianco passo passo.

Se preferisci un contatto diretto, chiamaci allo 0522 1750028 per richiedere subito un preventivo gratuito e senza impegno.

Cessione del quinto dipendente privato cos’è

La cessione del quinto è una delle soluzioni di credito più semplici e accessibili per chi sta valutando le offerte di prestiti per dipendenti privati.

Parliamo di un finanziamento:

  • non finalizzato, quindi la liquidità ottenuta potrà essere impiegata per qualunque necessità;
  • garantito dalla busta paga, quindi anche un cattivo pagatore o un protestato possono ottenerlo;
  • flessibile, perché prevede un piano di rimborso delle rate fino a 120 mesi.

Le proposte di cessione del quinto non sono prestiti personali per dipendenti privati. La differenza sta nel fatto che qui la rata massima non potrà essere superiore al 20% del reddito netto percepito (un quinto, appunto) e che non sono richieste altre garanzie al di là della busta paga.

Ciò significa che se sei un lavoratore dipendente privato, con contratto a tempo indeterminato, la cessione del quinto ti verrà rilasciata senza necessità di garanti.

Cessione del quinto dipendenti privati come funziona

Tra i finanziamenti per dipendenti privati, la cessione del quinto è quello con l’iter più semplice.

A partire dalla documentazione richiesta:

  • Documento d’Identità valido
  • Codice Fiscale (o Tessera Sanitaria)
  • Permesso di soggiorno nel caso di richiedente straniero
  • Certificato di appartenenza alla CE se cittadino UE
  • Ultime buste paga
  • Cud
  • Certificato di stipendio, contenente data di assunzione, retribuzione netta e lorda, Tfr maturato ed eventuali pignoramenti o trattenute presenti in busta paga
  • Il benestare dell’azienda, cioè il documento che attesta l’impegno dell’azienda a effettuare mensilmente i pagamenti

Raccolta la documentazione necessaria sarà possibile avviare la procedura di richiesta di cessione del quinto dipendenti privati.

Le tempistiche per l’erogazione solo solitamente di 7-15 giorni dalla delibera dell’istituto di credito. In linea generale la lunghezza della pratica dipende dal tempo impiegato nella raccolta dei documenti e nei tempi tecnici richiesti dalla banca per valutare la richiesta e le sue condizioni.

Cessione del quinto dipendenti privati Srl, Sas, protestato…

Chi può richiedere una cessione del quinto dipendente privato?

La risposta è semplice tutti i lavoratori dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato presso una ditta privata Spa, Srl, Snc, Sas, Cooperativa.

Il prestito tramite cessione del quinto è riservato a tutti gli impiegati a tempo indeterminato di:

  • Scuole ed enti di formazione privati;
  • Società di servizi ( Es. Enel, Poste italiane ecc..);
  • Punti Vendita supermercati ( Es. Conad, Eurospin ecc..);
  • Associazioni ed enti privati;
  • Industrie e stabilimenti.

Sia che tu lavori per Poste Italiane, Enel, per Parmalat o per la Unicredit, noi di 4Credit possiamo valutare positivamente la tua richiesta di prestito personale come dipendete privato tramite cessione del quinto.

Con noi potrai richiedere nuova liquidità anche se segnalato in banca dati come cattivo pagatore. Proprio così!

Se hai pagato in ritardo rate di altri prestiti personali in corso e sei segnalato nelle banche dati Crif, Experian o CTC possiamo soddisfare la tua richiesta.

Se hai qualche domanda in merito all’argomento o vivi una situazione specifica raccontacela lasciando un tuo commento, un nostro operatore sarà pronto a darti tutti i consigli del caso.

Requisiti cessione del quinto dipendenti privati

Diamo per scontato che se stai leggendo hai un contratto di lavoro per un’azienda privata a tempo indeterminato, quindi ti basta scoprire solo quali altri requisiti devi soddisfare.

Se vuoi richiedere una cessione del quinto come lavoratore di un ente privato devi:

  • Avere la residenza in Italia;
  • La tua azienda deve essere assicurabile;
  • Anzianità lavorativa minima di 6 mesi.

Con questo tipo di finanziamento non solo potrai ottenere la liquidità di cui hai bisogno anche quando nessuna banca ti fa credito, ma godrai anche di un:

  • Finanziamento con rata fissa con tetto massimo del 20% del tuo stipendio netto;
  • Tasso agevolato;
  • Tempi di rimborso del tuo prestito fino a 10 anni.

Cosa aspetti? Richiedi un preventivo gratuito e sarai subito ricontattato per una consulenza senza impegno.

Cessione del quinto dipendenti privati normativa

Prima di richiedere la tua cessione del quinto magari vorrai conoscere quali sono le normative che regolano il funzionamento di questo tipo di prestito.

Il riferimento legislativo è il DPR numero 180 del 5 gennaio 1950 integrato dalla normativa 311/2005 e 80/2005 che puoi leggere cliccando sul link.

In queste leggi si fa riferimento agli obblighi del datore di lavoro con la cessione del quinto e stabilisce che quest’ultima è un diritto del lavoratore.

Con questo prestito la rata mensile, di massimo un quinto dello stipendio netto, sarà trattenuta direttamente dal datore di lavoro che poi dovrà versarlo alla banca o alla finanziaria.

Inoltre anche i dipendenti statali ed i pensionati possono accedere ai prestiti Inpdap, anche tramite la cessione del quinto Inps.

Con la cessione del quinto potrai infatti estinguere tutti o parte degli impegni che in questo momento ti hanno creato un pò di affanno finanziario, cosa aspetti? Compila il modulo di richiesta per un preventivo gratuito e sarai subito ricontattato.

Cessione del Quinto Dipendenti Privati Licenziamento

Forse ti stai domandando: cosa succede alla cessione del quinto in caso di licenziamento?

Sono previste due forme di tutela per l’istituto di credito.

Innanzitutto bisogna il tuo Tfr con la cessione viene messo a garanzia per l’ente erogante, proprio perché, qualora dovesse insorgere l’interruzione del rapporto di lavoro, verrà usato il tuo trattamento di fine rapporto lavoro a saldare il debito residuo.

Non basta: nel contratto di finanziamento è prevista anche la presenza di una polizza assicurativa a rischio impiego, questo perché in caso di licenziamento qualora il Tfr non coprisse l’intero debito residuo sarà l’assicurazione a risponderne.

Che dire se si parla di dimissioni o licenziamento per giusta causa?

Ogni caso andrà valutato in modo specifico, ma nella maggior parte dei casi la finanziaria richiederà a te che hai sottoscritto la polizza il debito residuo, concordando un nuovo piano di restituzione del debito.

Se hai una situazione particolare o qualche dubbio su quest’argomento scrivi un tuo commento, un nostro operatore sarà subito pronto a risponderti.

Calcolo cessione del quinto dipendenti privati

Se vuoi fare una simulazione di prestito con cessione del quinto da aziende private devi essere in possesso di alcune semplici informazioni riguardanti la tua azienda e il tuo reddito, primo fra tutti il tuo stipendio mensile netto.

Ruolo fondamentale nel calcolo della somma di prestito da te ottenibile è dato dal Tfr accumulato e dalla valutazione di cui gode la tua azienda con le assicurazioni.

Con noi di 4Credit puoi richiedere un preventivo gratuito, ed in poche ore sapere quanto puoi ottenere, la rata da sostenere e la durata di rimborso.

Se non sono passati i termini previsti per rinnovare questo prestito per dipendenti privati? Valuta la delega di pagamento con noi di 4Credit.

Come ottenere la cessione del quinto dipendenti privati? Con 4Credit!

Per tutti i dipendenti di aziende private che cercano una Cessione del Quinto Online, richiederla non è mai stato così semplice e pratico. Con noi di 4Credit bastono alcuni semplici click comodamente dal tuo divano.

Una volta in possesso di alcuni semplici dati che sarai tu a fornirci elaboreremo diversi preventivi per confrontare varie offerte e scegliere con te la migliore per le tue esigenze e circostanze.

Dunque tutti i lavoratori dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato, esclusi per il momento i dipendenti di ditte individuali. Anche se con ritardi di pagamento, protesti o pignoramenti, i lavoratori dipendenti potranno richiedere questo prestito personale.

Cosa aspetti? Richiedi maggiori informazioni compilando il nostro modulo, ti ricontatteremo in giornata.

Se preferisci puoi contattarci tu allo 0522 1750028 o, se prima vuoi soddisfare le tue curiosità, scrivi un tuo commento: ti risponderemo prontamente a tutto e gratuitamente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

30 commenti su “Cessione del Quinto Dipendenti Privati

  1. Da quasi 4 anni lavoro par\time a tempo indeterminato 21 ore settimanali,in una azienda s.r.l con piu 60 operai,con uno stipendio di 750,800 euro,
    Volevo sapere se posso richiedere la cessione del quinto

    Rispondi
    • Diego buongiorno,
      si, i presupposti ci sono. Se vuole possiamo metterla in contatto con un nostro consulente; è sufficiente compilare il modulo di richiesta informazioni presente sul nostro sito. Entro pochi minuti un collega la contatterà dal numero 0522501400.

  2. Buongiorno, è un anno che lavoro in una srl fino al 31-12-2019 ero a tempo determinato poi passato a indeterminato. Volevo sapere se posso richiedere la cessione del quinto.

    Rispondi
    • Fabrizio buongiorno,
      si certo. Ovviamente bisognerà verificare la valutazione assicurativa dell’azienda in cui lavora, se gradita o meno alle compagnie.

  3. Buongiorno. A fine novembre sono 2 anni che lavoro in una azienda con uno stipendio di 1050 euro. Prima ero a tempo determinato, poi passata a tempo indeterminato dal 28 novembre scorso. Ho diritto alla cessione del quinto?

    Rispondi
  4. buongiorno lavoro per un azienda privata di 12 dipendenti assunto con contratto a tempo indeterminato da quest’anno e percepisco 1300 euro al mese. Posso richiedere la cessione del quinto

    Rispondi
  5. Io ho sia un finaziamento ina otto di 86 euro mensile più un pignoramento del quinto dello stipendio 216 euro il mio salario e di 1150 posso richiedere la cessione del quinto per pagare il tutto con un unica rata ?lavoro a tempo indeterminato da maggio 2016

    Rispondi
    • Michele buongiorno,
      si è una ipotesi da tenere in considerazione. Nel caso in cui volesse valutare anche un nostro preventivo, siamo a sua completa disposizione.

  6. Buonasera vorrei fare un finanziamento del quinto dello stipendio sono assunto dal 10/2017 posso farlo?se si quali sono i tempi di erogazione?

    Rispondi
    • Pietro buongiorno,
      si certo. Dipende da diversi fattori; tenga conto che potranno essere necessari da 15 a 25 giorni. Vuole valutare un preventivo gratuito e senza impegno?

    • Lorenzo buongiorno,
      le linee sono spesso occupate per la grande mole di traffico telefonico che ogni giorno riceviamo. Stiamo aumentando le linee proprio per soddisfare tutte le richieste ricevute ogni giorno.

      Come possiamo aiutarla?

  7. Buonasera, lavoro a tempo indeterminato presso una multinazionale con piu’ di 30 dipendenti con contratto part time, stipendio medio circa 800 euro, avrei bisogno di 7000 euro, ma avevo gia’ usato meta’ liquidazione ed ora resta sui 1000 euro, posso azzardarmi con la cessione del quinto?? Se si chiedo di essere contattata grazie!!

    Rispondi
    • Buongiorno,
      si possiamo valutare la sua richiesta; per poter parlare con un consulente deve compilare il modulo di richiesta contatto presente sul sito. Entro pochi minuti riceverà una nostra chiamata (prefisso telefonico 0522).

  8. Salve vorrei più informazioni riguardo la cessione del quinto dello stipendio per chiudere dei finanziamenti che ho già in corso e stare un po’ più leggero

    Rispondi
    • Ivan buongiorno,
      possiamo valutare la sua richiesta in modo gratuito e senza impegno, formulare il miglior preventivo. Per maggiori dettagli ci contatti, è sufficiente compilare il modulo di richiesta informazioni presente sul sito.

  9. Buongiorno sono cittadina italiana, o un lavoro dipendente privato a tempo indeterminato, per una persona fisica come collaboratrice familiare da 8 anni per che non posso fare la cessione del quinto ?? grazie ..

    Rispondi
    • Marilin buonasera,
      no, per il tipo di datore di lavoro. La cessione del quinto viene concessa solo se dipendenti di aziende private, pubbliche o pensionati.

    • Said buongiorno,
      un prestito dedicato ai soli dipendenti di aziende private; il rimborso avverrà tramite trattenuta in busta paga. Per maggiori dettagli ci contatti.

  10. Buon giorno stocercando di poter fare cesaione del quinto lavoro cooperativa dal 2013 tempo indeterminato tfr accumulato 6000 stipendio netto 1050 euro ho un mutuo da €300 è un prestito da 500 vengo bloccato non dalle assicurazione che danno l’ok ma per addebitamento voi controllate anche quello Grazie

    Rispondi
  11. Sono un dipendente di una piccola azienda di 15 dipendenti,ho il contratto a tempo indeterminato da gennaio 2018, posso avere un finanziamento con la cessione del quinto?

    Rispondi
    • Adriano buongiorno,
      per i dipendenti di piccole aziende, meno di 16 dipendenti, sono necessari almeno 24 mesi di assunzione. Nel suo caso è prematuro istruire una richiesta di questo tipo.

      4Credit

  12. Buongiorno
    Lavoro in una azienda SRL con meno di 16 dipendenti dal 2014
    Percepisco uno stipendio di 1500 euro e vorrei sapere se ci sono i presupposti per ottenere un prestito con cessione del 5.
    Grazie

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      si in questi casi è possibile valutare:
      – la cessione del quinto per dipendenti di piccole aziende
      – in alternativa il prestito cambializzato
      Per un preventivo gratuito e senza impegno ci contatti.

      4Credit

    • Nelle buongiorno,
      no, per colf non è possibile avere questo tipo di finanziamento.

      4Credit

Hai qualche domanda? Scrivici su Whatsapp